ASSICURAZIONI SANITARIE

UNICA CASSA ASSISTENZA  (29 gennaio 2019)
Vi segnaliamo che sul sito di Uni.C.A. unicredit è stato dato il via alle adesioni infrapiano 2019.

UNICA CASSA ASSISTENZA (17 ottobre 2018)

Informiamo i soci di visionare il sito internet di Unica ( https://unica.unicredit.it) per nuovi servizi assistenziali presentati. Infatti, oltre alla “campagna prevenzione 2018-2019”  è stata decisa la riammissione di familiari esclusi a seguito di pregresse verifiche anagrafico-fiscali di Uni.C.A. come da informativa che pubblichiamo (vedi appresso):
Unica

RINNOVO PIANI SANITARI UNI.C.A. 2018 – 2019Come già anticipato  il processo di adesione via telematica tramite l’Area Riservata del sito Unica (https://unica.unicredit.it) avrà  la durata di tre settimane con inizio il giorno 22 gennaio e termine il giorno 9 febbraio corrente anno

Su tale sito, sempre in data 22 gennaio,  verrà pubblicato, tra l’altro, il nuovo documento “Testo Unico – Normativa di adesione ai piani sanitari 2018-2019” con la finalità di poter disporre di un unico riferimento completo contenente le norme e le modalità’ previste per le adesioni.

Chi non si avvarrà di tale procedura (e non confermerà l’opzione “Rinuncio” sul modulo on line) ricevera’, non prima del mese di marzo 2018, l’offerta di adesione in forma cartacea – per Raccomandata – con tutta l’informativa, le condizioni di accesso nonchè la scheda per l’adesione e la scelta del Piano

Richiamo poi la vostra attenzione sul fatto che il modulo SEPA di autorizzazione di addebito del conto corrente (che DEVE essere compilato e sottoscritto) costituisce per TUTTI gli associati parte integrante del modulo di adesione essendo ELEMENTO ESSENZIALE per il perfezionamento dell’adesione.

La sua  trasmissione potra’ avvenire con le seguenti modalita’:

– in caso di adesione on line, alla casella polsanpen@unicredit.eu oppure via fax a 02/97688702

– in caso di adesione cartacea, da inviare per posta in allegato al modulo di adesione e scelta del piano sanitario.

Se il modulo SEPA non verra’ trasmesso si determinera’  la risoluzione DEFINITIVA del rapporto associativo con Uni.C.A.

Tanto comunico per opportuna conoscenza rimanendo, comunque, a disposizione per ogni eventuale chiarimento.

Alessandro Fossi

Rappresentante Pensionati in C. di A. di Uni.C.A.

SEGRETERIA NAZIONALE

 

 

Aggiornamento UNICA.
Portiamo  a Vostra conoscenza che in rappresentanza degli iscritti in quiescenza è stato eletto il socio  Fossi Alessandro (ex dipendente Unicredit) residente a Milano che continuerà ad essere espressione degli iscritti del Coordinamento e quindi disponibile a  continuare a svolgere le funzioni sino ad ora svolte da Maurizio Beccari.
Rivolgiamo al neo eletto gli auguri di buon lavoro per la tutela degli interessi della categoria e ringraziamo il Sig.  Beccari per la fattiva e preziosa  attività svolta durante il periodo del suo incarico.

UNICA CASSA ASSISTENZA

Informiamo i nostri Soci che è iniziata la Campagna di Prevenzione 2016-2017.
Tutti coloro che sono interessati possono interrogare il sito https://unica.unicredit.it/it.html

Piano sanitario 2016-2017: A regime le prestazioni sanitarie in forma diretta e i rimborsi delle prestazioni sanitarie in forma indiretta (coperture non odontoiatriche).

Il processo di consolidamento delle adesioni sul sistema informativo di Uni.C.A., Previmedical ed RBM Salute – per quanto riguarda i dipendenti in servizio e i pensionati/esodati che abbiano aderito on line – è stato completato.A partire dal 1.3.2016, potranno dunque essere prenotate/preattivate le prestazioni in Rete Convenzionata e presentate le domande di rimborso relative al 2016. Con riferimento a quest’ultimo aspetto, la piena operatività degli standard previsti contrattualmente sarà gradualmente raggiunta nel corso del secondo trimestre.
Nei prossimi giorni sarà pubblicata la versione aggiornata 2016 della “Guida all’Assistito Dirette e Indirette” in merito alla quale non sono previste significative variazione rispetto all’edizione 2014-2015.

Pubblichiamo l’informativa trasmessaci il 3 febbraio 2016 dal Ns Rappresentante in UNICA, Sig. Beccari, in merito al rinnovo delle Polizze UNICA.

PRECISAZIONI SUL RINNOVO DELLE POLIZZE UNICA
Contrariamente a quanto precedentemente comunicato, non è più previsto l’invio di mail di conferma da parte di Uni.C.A. del rinnovo inserito, in quanto è possibile variare l’adesione sino al 10/2 pv.

Vale quindi come conferma della corretta acquisizione dei dati, la  videata ricevuta dal sistema a seguito della “conferma” inviata al termine della compilazione del form. Detta videata comprende i nominativi assicurati, la polizza prescelta e il premio da pagare. Non si deve fare più nulla se non verificare la congruità dell’importo del premio in relazione alle persone assicurate, stamparla e conservarla.  La sera del 10/2 il Centro Elettronico raccoglierà in via definitiva l’ultimo inserimento confermato contenuto nelle singole Aree Riservate e procederà con i rinnovi.
Preciso inoltre che i Superstiti che vogliono registrarsi nell’Area Riservata, devono farlo con riferimento al Titolare, ancorché deceduto, quindi utilizzare il Codice Fiscale di quest’ultimo. La casella di posta elettronica da indicare dovrà essere al contrario quella del Superstite, in quanto dovrà accedervi per confermare la registrazione e rendere attiva l’Area Riservata. I successivi accessi all’area riservata avverando indicando la casella postale e la password prescelta in fase di registrazione
Analogamente, nella fase di rinnovo dovranno dichiararsi a carico del Titolare, non convivente e con premio NON a pagamento ( in quanto il premio viene percepito in capo al Titolare).
La procedura è abbastanza contorta, ma così è stata programmata dai Sistemisti del Centro Elettronico per conto di Uni.C.A.
Le strutture dell’associazione Pensionati e io personalmente, siamo disponibili per fornire eventuale assistenza.
 Cordiali saluti
Maurizio Beccari
Consigliere di Amministrazione in Uni.C.A.
In Rappresentanza dei Pensionati

 

POLIZZA SANITARIA “UNI.C.A.”

Il 31 dicembre 2015 questa polizza è giunta scadenza.
Pubblichiamo l’informativa fornita dal nostro Rappresentante in Unica circa le modalità del rinnovo dei piani sanitari.
All’ATTENZIONE DEI PENSIONATI ISCRITTI A UNI.C.A.
(e ai Beneficiari dell’Assegno del Fondo Sociale per l’Occupazione)
COMUNICATO URGENTE – RINNOVO ADESIONI 2016/2017
Informo che da oggi 20 gennaio 2016 e sino alle ore 17 del 10 febbraio (sono escluse proroghe) è possibile aderire al rinnovo delle coperture sanitarie offerte da Uni.C.A. tramite la propria Area Riservata presente all’interno del sito della Cassa ( https://unica.unicredit.it ), accedendo tramite il proprio ID e Password.
Per quanto ovvio è necessario essersi preventivamente registrati secondo la procedura già comunicata dalla Cassa con raccomandata di fine marzo sc., replicata ai primi di dicembre ( ID= proprio indirizzo mail + Password=Codice di Attivazione Personale ricevuto, confermando poi l’attivazione tramite link nella mail di conferma e successiva variazione della password con una a propria scelta).
Qualora si fosse smarrita o non pervenuta la comunicazione contenente il Codice di Attivazione Personale o in caso di problemi nella fase di attivazione stessa, si può contattare lo ES-Share Service Center via mail all’indirizzo: upolsanpen.esssc@esssc.unicredit.eu o ai numeri telefonici 02.8686. 3990 oppure 02.8686.3988 (9-13 lun.ven)
L’adesione avviene tramite la compilazione dell’apposito “pannello” all’interno dell’Area Riservata che riporta i medesimi dati del modello cartaceo ricevuto nell’ultimo rinnovo.
Solo coloro che non hanno l’addebito del premio tramite la pensione del Fondo, dovranno scaricare il Mandato SEPA, sottoscriverlo e trasmetterlo per posta a ES-SSC per conto di Uni.C.A. secondo le istruzioni presenti sul modulo stesso.
Raccomando di porre la massima attenzione nella compilazione dei dati richiesti e nell’indicare correttamente tutti i familiari che si intende inserire in garanzia, secondo quanto previsto dalle singole polizze, con particolare riguardo al loro carico/non carico fiscale in capo al Titolare, su cui sono previsti successivi accertamenti. La corretta adesione del titolare e degli eventuali familiari sarà confermata da Uni.C.A. a mezzo mail con l’indicazione del premio da pagare.
A coloro che non si saranno registrati o non avranno aderito per via telematica, al termine della fase di adesione on-line, sarà successivamente inviata a mezzo raccomandata la documentazione cartacea per il rinnovo, da ritornare per posta, con il conseguente allungamento del periodo transitorio nel quale non sono fruibili le prestazioni in regime “diretto”.
Tutte le informazioni, i piani sanitari e i relativi premi sono consultabili sul sito di Uni.C.A., nella sezione Informativa, facilmente raggiungibile con il seguente link: https://unica.unicredit.it/informativa/2015/rinnovopianisanitari20162017.html ..
Le prestazioni offerte sono sostanzialmente in linea con quelle preesistenti, con alcuni miglioramenti: Possibilità di utilizzo delle “Cliniche Top” ai sottoscrittori di tutte le polizze (non più solo la Extra); Rimodulazione Grandi interventi e Plafonature; Più favorevoli condizioni per l’accesso agli interventi per miopia; Ulteriori prestazioni elencate nei vari piani. Vi è inoltre la possibilità di fruire per ogni iscritto di una vista di controllo al mese nella rete Previmedical, senza franchigia/scoperto e senza necessità di prescrizione medica. Attiro l’attenzione sull’incremento delle franchigie qualora si effettuino prestazioni a rimborso nelle stesse strutture sanitarie/medici, cui si sarebbe potuto accedere con preventiva attivazione della diretta. Tale penalizzazione trova motivazione nei maggiori oneri a carico della Cassa con l’utilizzo della “indiretta”, non potendo avvalersi delle tariffe più economiche concordate con le Strutture della rete, e sarà operativa a partire dal 1 luglio p.v.
Invito comunque a prendere visione del Manuale Operativo per la fruizione dei servizi, sul sito di Uni.C.A., che sarà aggiornato a breve
Possono aderire alle coperture sanitarie coloro che alla data del 1 gennaio 2016 non abbiano ancora compiuto l’ 85mo anno di età, fermo il completamento dell’intero piano biennale (senza eventuale maggiorazione del 25% del premio) per coloro che compiono gli 85 anni nell’arco del biennio.
Per l’adesione di figli non conviventi e non a carico entro i 35 anni di età è stato introdotto il limite di reddito di € 26.000.
Per quanto attiene ai Premi, si è resa necessaria una revisione degli stessi. L’incremento medio si è attestato a circa il 10% (di cui il 5% per l’inflazione dell’ultimo quadriennio e 5% per aumento costi sanitari) tenendo inoltre presente che il rapporto tecnico sinistri/premi presenta rilevanti squilibri. Rammento comunque che i premi sono defiscalizzati sino all’importo di € 3.615,20 (cioè si recupera un importo percentuale del premio pari alla aliquota marginale applicata ai propri redditi, quindi il premio effettivamente pagato è minore del premio tabellare).
Finalmente, dopo molti anni di insistenze, con il nuovo sistema on-line, siamo riusciti a ottenere un miglioramento e una accelerazione del processo di rinnovo che comporta una decisa riduzione del Periodo Transitorio che ci ha privato negli scorsi anni della possibilità di usufruire delle prestazioni in regime diretto per un lungo periodo e risolve molti dei problemi e disguidi connessi alle adesioni effettuate per posta, considerati i disservizi relativi alla ricezione/ritorno delle raccomandate. Per coloro che rinnovano on-line, le prestazioni in regime “diretto” dovrebbero essere disponibili dal marzo prossimo.
Ho più volte e insistentemente richiesto che i premi di Uni.C.A. fossero frazionati in un maggior numero di rate. Mi è stato assicurato che dal 2017 i premi saranno addebitati sulla pensione del Fondo in TRE rate. Questioni tecniche della Banca, che cura gli adempimenti amministrativi, non ci hanno consentito di avere la facilitazione sin da quest’anno.
Suggerisco ai Colleghi di provvedere tempestivamente agli adempimenti previsti per il rinnovo, evitando di concentrarsi negli ultimi giorni dove potrebbero intervenire difficoltà dovute al prevedibile elevato affollamento dell’ultima ora.
Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere alla Associazione Pensionati.
Anch’io sono comunque a Vostra disposizione per ogni chiarimento.
Cordiali saluti
Maurizio Beccari
Consigliere di Amministrazione in Uni.C.A.
in rappresentanza dei Pensionati
pensionati@beccari.eu
+39 338 7034 414
20 gennaio 2016


POLIZZA “CARDEA”
Il Circolo UniCredit Banca di Roma ha stipulato una polizza con la nuova compagnia sanitaria “Cardea” per il triennio 2015-2018. I Soci esclusi da Unica possono contattare il Circolo per raccogliere adeguata informativa al riguardo.

Informiamo i Soci che è stato stipulato nel corso del mese di settembre 2016 un nuovo accordo tra il Circolo e la Cassa Mutua Cardea che prevede sostanziali modifiche migliorative per i Soci, con particolare riferimento alla parte normativa relativa a “Parenti/Affini”.
Chi è interessato può contattare il Circolo (06/54243436-440) o inviare email a cardea@circolobdr.it.

Comments are closed.